penne all’ubriaca

ingredienti

– Penne, pennette o ziti (rigati è meglio)
– Vino rosso (fermo, ex. Chianti o Barolo)
– Salciccia fresca
– Speck
– Pancetta
– Panna

preparazione

Far bollire il vino in una pentola (se il vino non basta si può diluire con acqua, usando come proporzione 1/5 acqua e 4/5 vino), quando bolle calare la pasta. NON SALARE!!!!
Intanto, a parte in una padella larga, fare un soffritto leggero, buttarci dentro la salciccia farla rosolare qualche minuto ed aggiungere speck e pancetta (come quantità andata ad occhio in base alla pasta calata), siccome durante la cottura perdono grassi usate poco olio. Quando la salciccia è quasi cotta aggiungere mezzo bicchiere di vino e farlo evaporare. Salare abbondantemente il tutto.
Appena la pasta è cotta, scolarla e buttarla nella padella col condimento, aggiungere la panna da cucina (1 confezione ogni 2 persone) e saltare il tutto su fiamma bassa per meno di 1 minuto.
Servire nei piatti e pasteggiare con altro vino rosso (Nero d’Avola e Cirò sono ottimi)

Buona cena e buona sbronza! :D

ciauz

  • quando me le prepari?

  • Marco

    Bellissima, davvero FANTASTICA questa ricetta, domani sera ho invitato a cena quegli ubriaconi dei miei amici, è il piatto giusto!

%d bloggers like this: