opensource si, ma a pagamento

interessante l’idea di SugarCRM, un software di CRM, di offrire il prodotto come liberamente scaricabile (e personalizzabile) e con licenza opensource e di vendere invece l’assistenza per lo stesso ed i plugin per farlo colloquiare con altri software commerciali (ie. outlook).

ciaz

%d bloggers like this: