Pianificazione di un progetto PHP

La maggior parte dei progetti informatici spesso muore ancora prima di iniziare, anche se l’idea è geniale, anche se ci sono i fondi. Il motivo? E’ molto semplice. C’è una “totale mancanza“:”(E non parlatemi di XP Programming e Metodi Agili… che comunque una mini pianificazione iniziale del lavoro la fanno! :P )”: di pianificazione pre, durante e post sviluppo.

Se volete quindi partecipare, o lo state già facendo, a un progetto cercate di capire bene quello che state facendo e che dovrete fare, allora fatevi delle domande sui punti cardine ed in base alle risposte createvi un piccolo schema di lavoro. Se poi non sapete come fare beh c’è sempre questo piccolo tutorial che potrebbe rispondere ad alcune, forse le più semplici, delle vostre domande sui progetti in php.

ciuaz

4 Comments

  1. io HO un’azienda che adotta le metodologie agili.
    per noi la pianificazione è importantissima (proprio oggi torno da una full time di 8 ore di planning); la differenza è che non tentiamo di stabilire dall’inizio cosa farà l’INTERO progetto, ma andiamo per passi successivi. Il modello waterfall, secondo me, è ormai sorpassato.

    Adottiamo la stessa filosofia operativa anche quando abbiamo a che fare con lavori di media-grande entità in cui i committenti sono grosse società di informatica abituate alle vecchie inossidabili (secondo loro) metodologie a cascata: devo confessarti che sono i primi a giovarne.

  2. Il problema è che troppo frequentemente un programmatore si sente PM. La gestione di un progetto o processo non è solo roba di informatica ma senza un’adeguata pianificazione di marketing, branding e molto altro ogni progetto fallisce. Le metodologie di pianificazione sono molte, ognuno dice la sua e non entro nel merito, ma credo che il messaggio fosse: l’importante è che pianificate!

  3. Ho l’idea per un progetto bello e importante riguardante la scuola e l’infanzia ma non ho mai fatto progetti e non chi o quale scuole esistano o dove fare del tirocinio… per apprendere le basi. Potete aiutarmi?grazie.

  4. beh, per esperienza posso dirti che le scuole servono a poco. Le teorie di base del marketing, del PM, della getsione dei processi possono essere apprese anche senza frequentare una scuola, ma poi è l’esperienza che ti fa dire quali è meglio usarle o quali no.
    Intanto è bene saper identificare i ruoli che raramente dovbrebbero sovrapporsi. se tu hai l’idea e hai delle competenze identifica il tuo ruolo nel processo (PM? PO?…)e cerca gente che colmi gli altri ruoli…difficilmente riusciresti a fare tutto da sola…

Comments are closed.

%d bloggers like this: