Americani ed armi chimiche

Scopro oggi che un italiano ha realizzato un video sull’ultima guerra in IRAQ. Nel video vengo intervistati alcuni giornalisti e soldati presenti durante gli avvenimenti e viene rivelato il fatto che gli americani hanno usato fosfori bianchi contro i civili per sedare rivolte o per bombardare obbiettivi strategici.

Dovete sapere che i fosfori bianchi (come la calce viva) consumano la carne delle persone senza danneggiare nient’altro, è un modo per uccidere in maniera pulita senza cioè creare quella distruzione facilmente dimostrabile dai media e comunque visibile.

Ovviamente essere bruciati vivi poco a poco dai fosfori bianchi non è la cosa più piacevole del mondo, ma d’altronde gli americani, che han fatto partire la guerra a causa di una presunta presenza di armi chimiche, non hanno pensato minimante se utilizzarle a loro volta fosse lecito o meno.

Come al solito fa molto piacere scoprire queste cose da internet e da veri giornalisti, mentre quelli che hanno la poltrona in tv trattano solo ed esclusivamente i problemi di Albano…

ciuaz

10 Comments

  1. Io ho visto il servizio in tv (rai3) l’altra mattina mentre facevo colazione… mi ha lasciato di stucco! Ma la sorpresa più grande per me è stato il notare che quasi nessuno ha dato rilievo alla notizia, nè per confermarla, nè per smentirla.
    In entrambi i casi si sarebbe dovuto aprire un dibattito profondo; o è vera e gli USA sono tremendamente colpevoli, oppure è falsa ed i giornalisti che hanno realizzato il servizio gettano benzina (c’è di mezzo il petrolio, no?) su una sitazione di per se complicata.

    Mah…. lo sciopero è stato quasi provvidenziale!

  2. si ma su rainews.. vorrei sapere quante persone lo vedono… perchè sulle tv di massa (mediaset, rai1 e 2) c’è stato il silenzio + assoluto?

    mah…

  3. mi riferivo al mondo “blog”, mi sembra che ci sia stata una copertura decente nonostante lo sciopero… vabbè ma a parte questo, ‘sti americani sempre peggio, insomma dalle bugie per la guerra, le armi di distruzione, i processi, le carceri…

  4. Non so se è più un mostro Bush o Saddam Hussei (di lui ne hanno dette tante ma chi sa dove è la verità) ma direi più il primo. Ho visto anche io le persone incenerite in tv dalle armi usate dagli americani in questa inutile guerra. Mi chiedo dove siamo arrivati?
    Spero che ritirono presto le truppe italiane dall iraq

  5. Buongiorno,
    mi chiamo Maria Zuppello e fino alla fine di dicembre sono stata l’inviata di Macchina del Tempo channel, il canale satellitare della Macchina del Tempo.
    Le scrivo da New York dove sto lavorando ad un documentario sulle armi biologiche insieme a Danny Schechter. Danny e’ un giornalista investigativo molto conosciuto negli Stati Uniti. Ex-producer CNN e ABC ha vinto due Emmy Awards e dal 1988 ha apertola sua casa di produzione. Realizza documentari graffianti e critici del sistema americano attuale (in particolare quello mediatico).
    Le scrivo perche’ desideravo segnalarle il blog di Danny
    http://www.mediachannel.org
    e il mio
    http://videojournalist.blogs.it
    Dia un’occhiata, soprattutto a quello di Danny.E’una persona di grande valore e mi piacerebbe che in Italia fosse piu’ letto.
    Grazie per l’attenzione

    Maria Zuppello

Comments are closed.

%d bloggers like this: