• Al momento, il numero di problemi è estremamente basso ieri sera wp.org aveva già distribuito oltre 14.000 pacchetti WP, noi di WP Italy nel nostro piccolo stiamo distribuendo circa 5 pacchetti l’ora, in crescita, anche se ci aspettiamo il picco con l’anno nuovo.

    I forum inglese ed italiano, che hanno un thread apposito per l’aggiornamento di WP.20 mostrano un numero di richieste di aiuto decisamente basso rispetto alla release precedente. Identicamente sul canale #wordpress per assistenza real time, su cui ieri pomeriggio ho vito pochissime domande sulla 2.0 inerenti problemi o bug.

    Alcuni temi e plugin falliscono, ma solo perchè o non aggiornati (i plugin) o non scritti in maniera corretta (temi), ma questo non è imputabile alla 2.0 in se in quanto le modifiche fondamentali sono disponibili da tempo e gli sviluppatori di temi e plugin hanno avuto tutto il tempo per correggere gli eventuali problemi.

    Che poi ci sia sempre qualche “scontento”, che ovviamente fa molto più rumore di 100 soddisfatti che stanno zitti lo considero fisiologico.

    Attualmente è evidente solo un problema di attivazione plugin che dovrebbe riferirsi a sole installazioni su hosting windows (e non tutte) e sul plugin per feedburner che pur se dato compatibile 2.0 in alcuni casi non riscrive correttamente il file .htaccess (ma il problema lo avevo avuto anche su una installazione 1.5.2)

    Come WordPress Italy nel pomeriggio rilasceremo una pagina del wiki specifica dove verranno presentate le patch o le soluzioni ai problemi che via via si evidenzieranno nei prossimi giorni.

    La 2.1 implementerà solo alcune cose che non si è potuto inserire e solo la 2.5 introdurrà cose nuove, ma i tempi ovviamente non sono definiti, al momento non si accenna ad alcuna “maintenance release” 2.0.1

  • stefano (come molti altri utenti) apprezzo immensamente il lavoro che fai con wp-italy però fare un upgrade del proprio blog, soprattutto per i non tecnici attualmente lo sconsiglierei.

    Installare patch o modificare codice non è da tutti. Meglio aspettare un mesetto quando uscità (e ne sono certo, così come ne ero certo per la 1.5.x) una maintenance release.

    Daltronde non ci rincorre mica nessuno ;)

  • Anche io, come faccio quasi sempre, aspetterò qualche tempo prima di aggiornare.

    Se è vero, e ci credo, che la 2.0 possa avere pochi bug, è vero che è troppo poco testata per essere certi che non ci siano problemi gravi.

    Quello che dovrebbe interessare agli utenti è la somma di:
    – stabilità (no bug, no problemi, no grattacapi)
    – nuove feauture

    Visto che sono estremamente soddisfatto della versione precedente, e ad ora non sento la necessità di aggiornare, non vedo perché dovrei rischiare.

    In generale per ogni software aspetto sempre un mesetto o un paio di release di mantenimento, dopo il quale sono abbastanza sicuro che i problemi maggiori sono stati risolti.

    La corsa all’ultima versione, quando non ci sono necessità impellenti, non mi pare una mossa intelligente, a meno che non si voglia testare e dare una mano per il debug. Questo per ogni software, non solo per WordPress.

  • Pingback: Il fiore del cactus()

  • io non aggiorno nessun blog, ne ho già troppi e nessun problema, mentre ero i nattesa della 2.0 per un mio particolare blog che nasce per gestire agevolmente più utenti, e con la 2.0 nasce il sito e le mie prove su di essa..

  • Beh, leggere questo post mi rincuora, non sono l’unico che ha deciso di rimandare questo aggiornamento: http://www.giovy.it/2005/12/27/rilasciato-wordpress-20/ ;)

  • Se aspettate pazientemente, qualcuno farà il plugin per l’upgrade… ;)

  • ciao a tutti, mi incuriosite tantissimo!
    sono un appassionato di nucleus (www.nucleuscms.org) ma continuo a sentir parlare di WP, come posso capire se ha qualcosa in + del prodotto che sto usando?

    mi trovo benissimo con nucleus, ma per il principio “l’erba del vicino è sempre più verde” mi ritrovo a testare altri prodotti, senza poterli conoscere approfonditamente!

    è frustrante non sapere se si possa lavorare meglio con altri prodotti!

    cosa vi porta ascegliere WP?

  • Anche io attendo… non voglio perder giornate a sistemare incompatibilità etc

  • @Fullo: Grazie per l’apprezzamento e ricordo che non sono solo io ma altre tre persone collaborano attivissimamente, magari dietro le quinte, a Cesare quel che è di Cesare.

    Si vero, per questo da oggi piccole modifiche o altro verranno non pubblicate come modifiche o patch al codice ma direttamente al link della SVN di WordPress e nel caso di problemi di localizzazione alla SVN I18N in modo che sia possibile per utenti “normali” limitarsi a scaricare i file necessari sostituendoli. Nel contempo quando il numero di file interessati sarà consistente il pacchetto italiano verrà aggiornato in modo che chi procederà ad aggiornare ad esempio fra una settimana non dovrà scaricare nulla se non eventuali correzioni successive, che comunque sono poche al momento, per ora prevedo un aggiornamento settimanale

    Ieri è stato definito sullo SVN ufficiale il tags della 2.0 quindi al momento il codice sotto track è quello di correzione alla 2.0.

    Il mio commento non voleva ne essere polemico ne un invito pressante all’upgrade, la 1.5.2 presenta una buona stabilità e un aggiornamento “graduale” è ad esempio per noi di WPIT solo un vantaggio visto che le risorse sono quelle che sono e quindi affrontare 200richieste di aiuto al giorno sarebbe traumatico ed impossibile. :) Era diretto solo a temperare quel clima di “sfiducia” che regolarmente accompagna le nuove versioni di WP che, attualmente, vedo in fase molto delicata, perchè dalla 1.5 sta passando ad un buon prodotto con larga diffusione ad un prodotto a larghissima diffusione ma cn aancora le “caviglie” deboli sul numero di sviluppatori, tester, supporter, traduttori, etc insomma la normale fase di passaggio dall’infanzia alla pubertà dei free software.

    Saluti, Stefano

  • iu uh, io mio chiedo ancora che abbia di eccezzionale sto WP

  • Anche io sono un appassionato di Nucleus. Quello che mi piace di WP è il supporto e la dinamicità della sua community (soprattutto a livello internazionale: http://www.wordpress-it.it/ varrebbe da solo lo switch a questa piattaforma di blog), oltre al fatto che mi sembra più semplice da gestire per chi non è un iniziato di html, php e compagnia bella… quest’ultimo punto riguarda soprattutto l’ultima release.

    E’ solo il mio modestissimo parere :)

    CiuaZ!

  • Pingback: Il tuttlog di Tassoman()

  • Luca se non lo provi, non lo saprai mai. ahr ahr ahr! =’D

  • ma scusa! sto usando nucleus da 2 anni, seguo gli aggiornamenti, e continuo a scoprire nuvi modi per usarlo! per quato dovrei usare WP prima di poter capire cosa sia meglio?

    forse è anche difficile valutare un prodotto senza avere dei termini di paragone!

    ho scelto nucleus dopo aver provato decine di cms che esistevano 2 anni fa! ora mi capita di continuo di sentir parlare di WP, (forse perchè vengo spesso su questo sito) mi piaciono le cose scritte su questo blog e volevo sapere i motivi che vi hanno portato a sceglierlo!

    se è solo una infatuazione per una linea di pensiero! o ci sono delle cose che altri programmi non fanno!

    volendo creare una tabella comparativa dei prodotti, di cosa dovremmo parlare?

    Posso capire la difficoltà di usare nucleus, ma solo se parli di personalizzarlo a basso livello, dato che , l’autoinstallazione, l’archivio di grafiche e centinaia di plugin lo rendono utilizzabile da chiunque.

    rileggendomi mi sembro un pubblicitario! ma sono soltanto intenzionato a capire!

%d bloggers like this: