Avahi e Service-Discovery-Applet

Quando usavo Zoe mi chiedevo sempre quale potesse essere l’utilità del supporto Rendevouz (o ZeroConf). Da quando su Ubuntu Dapper (e su Fedora 5) ho installato il service-discovery-applet di Avahi l’ho finalmente scoperto.

Installare stampanti, trovare printserver e servizi in giro per le reti aziendali non è mai stato così semplice.

Purtroppo a differenza di Fedora, l’applet per il pannello di gnome su Ubuntu ha pochissimi servizi registrati. Quindi se volete ampliare il discovery vi consiglio di fare un giro sul wiki di zerospan dove vengono illustrati tutti o quasi. Aggiungerli direttamente dall’applet sarà poi un gioco da ragazzi.

PS
Piccolo avviso, l’utilizzo del discovery di servizi non è sempre ben visto, soprattutto durante i vari hackmeeting, conferenze e quant’altro…

caiuz

  • Mi faresti uno screenshot dell’applet in questione ? e magari mettila anche nel gruppo Fedora di Flickr !

  • “Avahi ships with a nifty tool called ‘Avahi Discovery’ that allows you to view any Zeroconf service that is currently available”

    per poter utilizzare il tools chiamati “Avahi Discovery” è necesario installare il pacchetto “avahi-tools” (yum -y install avahi-tools.i386)
    ecco un elenco degli eseguibili:

    avahi-browse
    avahi-browse-domains
    avahi-discover
    avahi-discover-standalone
    avahi-publish
    avahi-publish-address
    avahi-publish-service
    avahi-resolve
    avahi-resolve-address
    avahi-resolve-host-name

    tuttavia non ho trovato traccia dell’applet “Service-Discovery-Applet”

%d bloggers like this: