Fedora 5 e VPN Windows con PPTP

Non so se avete notato ma è da qualche tempo che mi sto dedicando molto al portatile con Fedora 5, questo rinnovato interesse (che ha contagiato anche qualcun’altro), è dovuto essenzialmente al fatto che sto sempre più in giro per lavoro e che Fedora 5 sia decisamente un passo avanti a Ubuntu Dapper per quel che riguarda le ultime novità quali Beagle, DeskBar e soprattutto NetworkManager.

Il problema che ho dovuto affrontare oggi è stato quello di connettere il mio pc alla rete aziendale di un mio cliente che usa PPTP di Windows per la gestione della VPN.

La soluzione del problema è abbastanza semplice si installa il pacchetto PPTP da FreshRPMS e si configura seguendo una delle classiche guide da geek piene di paroloni impronunciabili e poco capibili. Ecco perchè ho deciso, per una volta, di usare una GUI semplice da configurare ed installare (o quasi).

La GUI in questione è PPTPclient ed è disponibile per una moltitudine di distribuzioni. Per Fedora 5 basterà aprire una shell come root della macchina e digitare:

root@tartar # rpm -Uvh http://pptpclient.sourceforge.net/yum/stable/fc5/pptp-release-current.noarch.rpm
root@tartar # yum –enablerepo=pptp-stable install pptpconfig

se però sulla vostra macchina utilizzate php vi troverete nei guai ricevendo un bell’errore di dipendenze.

Anche in questo caso la soluzione è abbastanza semplice si disinstalla php, si installa PPTPclient e poi si reinstalla php da capo (a dimostrazione di come sono strane le dipendenze con RPM)

root@tartar # yum -y remove php php-pear
root@tartar # yum –enablerepo=pptp-stable install pptpconfig
root@tartar # yum -y install php php-pear php-mysql php-pdo php-odbc

l’ultimo yum è fatto supponendo che come me abbiate un subset di pacchetti minimo di PHP, altrimenti vi toccherà tener traccia di tutti quelli che cancellate per poi reinstallarli a mano.

A questo punto basterà (sempre da root) usare il comando

root@tartar # pptpclient &

e continuare a seguire il tutorial presente sul sito del progetto o quest’altro ;)

%d bloggers like this: