TextPattern

Sto lavoricchiando ad uno scrippettino per una installazione di TextPattern… ma che cavolo si è fumato il pazzoide che ha sviluppato il sistema? TextPattern ha una gestione dei plugin angosciante (sono su db), un contorto (ma dicono efficace) sistema di template e soprattutto una naming convention per le funzioni scritta da un dislessico durante una crisi epilettica… ah già.. il codice non è commentato…

ciuaz

  • Io ho usato txp per un breve periodo e secondo me la creazione dei template è molto semplice, mi sono trovato bene con i nomi ed il resto (sarò dislessico :) ). L’unica cosa che proprio non sopportavo era questo fatto che i template (come i plugin) bisogna incollarli nelle textarea e salvarli sul db.

    L’ho abbandonato a causa di problemi con il codice all’interno degli articoli (non gli frega nulla dei tag e continua ad interpretare tutto con textile lo stesso).

    Il vero pro ed allo stesso tempo grande contro di txp secondo me è textile :)

  • Credo che il fatto che (quasi) tutto in TXP sia contenuto nel db sia, allo stesso tempo, il maggior pregio ed uno svantaggio (specialmente durante la fase di realizzazione e l’editing pressoché continuo dei fogli di stile).

    Per quanto riguarda la gestione dei contenuti e la possibilità di inserirli e richiamarli in qualsiasi sezione del proprio sito, credo che non abbia eguali quanto ad elasticità.

    La stessa creazione dei template, per quanto poco immediata ad un primo approccio, si rivela piuttosto efficace.
    Io l’ho scelto proprio perché ero stanco della gestione dei temi in WordPress, a mio avviso un po’ opprimente per quanti volessero costruirsene uno da zero.

    Quanto alla “naming convention” per le funzioni, sono curioso di approfondire personalmente.
    Probabilmente sarò d’accordo con te :)

  • Come molti, avrò provato decine di cms. Textpattern è stato l’unico ad avermi messo in difficoltà solo a vedere il mio primo articolo pubblicato in homepage (parlo di un anno fa).
    Poi il dover incollare i “pezzi” di template nelle textarea… mah…

  • io uso textpattern e non ho mai provato altri cms. Mi trovo abbastanza bene ma mi state facendo venire voglia di provarne uno nuovo.. quali solo i migliori secondo voi? L’unica cosa che non mi piace di textpattern è che, secondo me, molte funzioni sono ottenibili tramite plugin mentre gli altri cms le hanno di default.

  • Ho provato tutti, e quando dico tutti intendo tutti, i cms presenti in opensourcecms.com. L’unico, che mi ha soddisfatto per la semplicità di creazione delle pagine, per la velocità di caricamento delle stesse, per la pesantezza in kb, per la flessibilità dei siti realizzabili è stato TXP.
    L’unico che può tenergli testa è wordpress, che perde tantissimo, IMHO, nella realizzazione dei template.
    Un piccolo difetto potrebbe essere la gestione dei css tramite db e quindi textarea. si risolve facilmente usando un folgio stile esterno.
    I plugin? Semplici da creare una volta che si conosce il php e si comprendono le prime linee guida dei txptag nella sezione admin.
    Sotto questo aspetto, l’unico cms su cui è più semplice creare plugin è joomla.

%d bloggers like this: