Abomini necessari… IE su Fedora Core 5

Internet Explorer e Fedora 5 Siccome tra gli 80 circa smanettoni presenti nella mia contact list di Gaim sono ben pochi quelli che hanno Windows, ed ancora meno quelli che usano IE, mi diventa problematico quando bisogna testare layout, javascript e “cose” web oriented su più piattaforme. Pertanto oggi mi sono deciso ed ho installato IE 6 e IE 5.2 sulla mia linux box.

L’operazione, almeno su Fedora, è di una semplicità disarmante.
yum install wine cabextract
poi si va su ies4linux, si scarica il pacchetto e si esegue lo script.

Questo provvederà ad installare IE 6 con flash 9, e su richiesta IE 5.2 ed IE 5.0.1, ed a creare le relative icone sul desktop.

ciuz

  • Sacrilegio!!!
    Se vuoi testare i tuoi lavori su diversi browser, ti consiglio il seguente link http://browsershots.org/

  • e come fai con javascript? :P

  • Grande script! Ho cercato una cosa simile per un sacco di tempo, ed ora eccola qua :)

    Firefox e’ indubbiamente meglio di IE, ma a volte (purtroppo) IE e’ indispensabile.

  • Bhe effettivamente per i javascript non cè scampo, devi ricorrere a quel coso! :(

  • Lo script funziona perfettamente anche sotto Ubuntu (6.06 per la cronaca):

    sudo apt-get install wine cabextract &&
    wget http://www.tatanka.com.br/ies4linux/downloads/ies4linux-2.0.3.tar.gz &&
    tar xvzf ies4linux-2.0.3.tar.gz &&
    cd ies4linux-2.0.3/
    ./ies4linux

    Ora posso finalmente prenotare il cinema senza dover utilizzare Remote Desktop su una workstation Windows (visto che gli script della pagina web di prenotazione funzionano solo da IE). Un’abominio necessario… :)

  • Morphy

    a breve vi dico come va su SuSE 10.1

  • Morphy

    anche SuSE lo diggerisce facilmente….

%d bloggers like this: