Adieu, N95

E’ quindi giunto il tempo di restituire l’N95.

Dopo oltre un mese di utilizzo posso sicuramente dire che controllare la posta elettronica, twittare e navigare ovunque ci sia una connessione wifi è il massimo della vita per qualsiasi geek (leggete “da assuefazione“). E ne sentirò la mancanza tornando al mio vetusto V800.

Ne sentirò la mancanza anche per l’utilizzo come PIM, sincronizzandolo con Google Calendar (ed Evolution), e come macchina digitale.

In sostanza l’N95 è un cellulare con ottime potenzialità, che però allo stato attuale NON comprerei. Troppo costoso per quello che offre, scomodo nell’utilizzo in orizzontale a causa del micro-tastierino e con un firmware ancora ben lungi dall’essere perfetto. Inoltre, cosa che avrò ripetuto alla nausea, ha una autonomia di utilizzo troppo bassa per chi vive in giro e fa molte telefonate (Nokia avrebbe potuto anche farlo ricaricare direttamente via USB, in modo da ricaricarlo quando lo si connette al PC…).

Per ora quindi valuterò se comprarmi a settembre un Nokia e61i, o se rimanere sui SE aspettando il nuovo P1i (se il signor Sony ed il dott. Ericsson mi leggono sanno che sono i benvenuti ad inviare prodotti).

Niente OpenMoko, per ora, aspetto che diventi una piattaforma stabile e supportata. Diciamo che lo valuterò dalla prossima release in avanti.

Ah, già… quasi dimenticavo…

Caro Sig. Nokia, grazie per avermi permesso di giocare con l’N95, ma quand’è che mi regala l’N800? ;)

E per finire, pubblico la lista dei comandi per resettare il cellulare inviata in mailing list dei “testers” da Paolo e Giovanni:

  • Reset Completo [Deep Reset], ripristino completo e ripristino dei file di default, cancella tutti i dati e i programmi della memoria interna….. digitare:
    Codice: *#7370#
    Dopo aver inserito il codice, il telefono chiederà di digitare il codice di sblocco (se non lo si è cambiato, questo è 12345).
  • Reset Normale [Normal Reset], ripristina le impostazioni iniziali e non cancella i dati della memoria interna….. digitare:
    Codice: *#7780#
  • Hard-Formatting, questo tipo di reset va a cancellare, oltre ai dati esterni, anche quelli interni del sistema operativo, risolvendo eventuali errori generati dal symbian stesso.

    Spegni il cellulare poi premi contemporaneamente 3 tasti:
    – Risposta chiamata (quello verde)
    – Asterisco *
    – Tasto numerico 3

Ps
Non ringrazierò mai abbastanza Zeno e ai ragazzi di Digital-PR per avermi preso in considerazione nel test… :)

  • Se non erro anche il “deep reset” fa le stesse cose dell’hard formatting. Per quanto ne so io, l’unica differenza tra le due procedure, è la possibilità di formattare il cellulare anche quando non riesce più ad avviarsi completamente.
    Ciao,
    P|xeL

  • anche io aspetto il P1i, ma ho letto l’altro giorno su MilanoFinanza che costerà più di 500 euro :-/

  • Oltre a E61 valuterei E65 http://europe.nokia.com/A4344227. Ce l’ho da qualche mese e mi trovo più che egregiamente: leggero e robusto, sistema operativo e software decisamente agile (TomTom funziona eccellentemente, ripianificazione percorso in caso di errore istantea), ricevitore GPS e auricolare Bluetooth assieme nn creano nessun problema, VoIP/SIP “nativo” (ho configurato il mio account GIZMO e quando ho copertura WiFi lo utilizzo per telefonare). Rispetto al N95 non ha il gps integrato, e la fotocamera è da 2MPx, rispetto a E61 non è BlackBerry ma è sicuramente più maneggevole.

    Ciao,

  • giustizia è fatta… hihihihi ;)

%d bloggers like this: