Kitammù, il coniglio venuto da Urbino

kitammu, il mio nabaztag! Per trovare il coniglio ho corso per le salite e le discese di Urbino bestemmiando ed imprecando come un matto.

Ho collaborato con una geeksquad agguerritissima. Ho combattuto russi, rapitori, squadre avversarie, altri conigli ed indizi folli creati dalla mente geniale di quattro genovesi pazzi.

Ho usato piccoli exploit di wordpress, vpn, wifi aperte e non. Ho venduto indizi in cambio di altri. Insomma ho partecipato ad una signora caccia al tesoro!

Ma ora è tardi, Kitammù è andata a nanna, fate silenzio…

ciuaz

7 Comments

  1. cmq ha un nome che mi ricorda molto il calabbrese..togli la “a” e metti la “e”..
    però è bellino

  2. dopo una serie di fidanzate cretine ho deciso di unirmi in matrimonio con un nabaztag. Sign. Fullo, lei che ha dimestichezza con il php e il sorgente (?) Api cerchi di svuluppare per il bene di questi plasticosissimi coniglietti wlan. Fara’ del bene a noi tutti. Non si stanchi di lavorarci su (con calma. non mettiamo fretta a nessuno).
    ciao

Comments are closed.

%d bloggers like this: