La nuova enciclica del papa…

a me, pare ‘nà strùnzata pazzesca!

e per chiudere il pensiero quoto, appoggio e sottoscrivo il pensiero dello UAAR:

«Ma come si fa a parlare di fallimento dell’Illuminismo? È all’Illuminismo che dobbiamo la democrazia, la libertà, l’uguaglianza. E poi, sentire parlare di libertà il sovrano di uno stato illiberale, francamente, sembra una contraddizione».

ciuaz

11 Comments

  1. Democrazia? Libertà? Uguaglianza? Per quanto mi riguarda li dobbiamo a Gesù, che arrivò un bel po’ di anni prima dell’illuminismo. Pace e bene. Giuseppe

  2. Il discorso del Papa mette a confronto le due ideologie su cui si fonda il mondo moderno… E il punto centrale del discorso è: c’è davvero più democrazia, uguaglianza e libertà in questo mondo?

  3. Mi chiedo: l’amore, l’odio e la comprensione di sè cosa siano e da dove vengano visto che si trovano solo ed esclusivamente nell’uomo. Componenti uniche, immateriali, che la scienza non controlla e non riproduce e che non sono né intelligenza né istinto. Si collocano esattamente a metà tra le due. A me basta questo per iniziare a credere. Ma per farlo bisogna abbassare la testa.
    C’è qualcosa (molto) che non riusciamo a comprendere e invece di tacere e di considerare la nostra imperfezione, ci vogliamo sositutire a quello stesso mistero che ci interroga continuamente. Chiamatelo come volete, come vi pare.
    L’uomo ha l’ardire di voler far da solo.

  4. Hai letto l’enciclica per intero? Forse si’, ma forse no? Troppo facile sparare a zero. Ricorda che di quello “stato illiberale” fanno parte migliaia e migliaia di persone che si fanno ammazzare in nome della liberta, in nome della vita. La Chiesa non è solo il Papa, non è solo gli scandali e la ricchezza. E’ formata anche da missionari che vengono ammazzati in nome della libertà. Torna al tuo PHP, comodo comodo nella tua bella poltrona. Pace e bene.

  5. Posto che l’ esistenza storica di Gesù è tutta da dimostrare, vorrei sapere cosa direbbe del vaticano se tornasse sulla terra. Mi sembra che la chiesa cattolica non abbia fatto altro che tradire il suo messaggio, a partire dal fatto che i suoi discepoli erano quasi tutti ammogliati e con prole, mentre la chiesa impone il celibato al suo personale.

  6. Posto che l’ esistenza storica di Gesù è tutta da dimostrare=>ignoranza. La storicità di Cristo è riconosciuta dalla gran parte degli storici. Ciò che deve essere ancora dimostrato (ma dubito che sarà mai possibile) è la caratterizzazione divina del Cristo.
    Ciao

  7. I dubbi sulla esistenza d DIO esistono e ci assalgono da circa 2000 anni.MA COME MAI in questo mondo solo GESU’ ha dichiarato di essere DIO.? come mai a distanza di 2000 anni tutto quello che ha fatto o rivelato è ancora cosi talmente giusto ,talmente accettabile ,che sia la mente che lo spirito si “RISCALDANO “alla lettura del VANGELO

Comments are closed.

%d bloggers like this: