7 Comments

  1. Perchè, questo attuale non ti piace? A me è sempre piaciuto molto.
    Comunque, come credo ben sai, in giro se ne trovano a centinaia, basta solo avere la voglia e il tempo di sfogliare tutte quelle immense gallerie, oppure trovare l’ ispirazione giusta e mettersi a dare sfogo alla fantasia :)

    Magari potresti usare per il periodo attuale un tema in stile natalizio (Geekissimo ne ha elencati una decina qualche giorno fà) e nel frattempo realizzare qualcosa da utilizzare dopo le feste.

  2. LOL io l’ho appena cambiato ed ho scelto un tema fatto, perchè il precedente era appunto incompleto in duemila cose…

    Il motivo è che col mio tema le cose le rimando, poi il “progetto” diventa troppo lungo e mi stanco… mi accadeva pure coi progetti per clienti in tutti i campi in cui ho lavorato.. solo che liì tocca far buon viso, metter giù la testa e pedalare.. ma alla fine arrivavo nauseato.

  3. Un tema incompleto è sicuramente meglio: dona al blog quell’aria di everlasting work in progress che dà l’idea che tu stia incessantemente dedicandoti anima e corpo al blog. Visto che invece il tempo libero preferisci giustamente sprecarlo in modi migliori e più inutili, si trovano tanti temi già pronti che sembrano lasciati a metà: hai solo l’imbarazzo della scelta.

Comments are closed.

%d bloggers like this: