Il mio rapporto con le banche…

E’ molto semplice.

Ho sempre considerato, e probabilmente continuerò a farlo, tutti gli istituti bancari alla stregua di associazioni a delinquere. Con la differenza che queste ultime ammettono esplicitamente di esserlo, mentre le banche si nascondono dietro a cavilli e contratti unilaterali che stravolgono il proprio conto dall’oggi al domani senza possibilità di replica.

Oggi ho scoperto che da uno dei miei conti, che non posso cambiare a causa del mutuo, il bonifico online è passato da un costo di 0,50 ad uno di 3,80 euro.

Ovviamente lunedì andrò a litigare, insulterò un po’ di gente, cercherò di riottenere l’accredito di 3,30 euro che mi spetta, il tutto con la consapevolezza che mi farò il sangue amaro per nulla (tanto dopo un mese mi rimanderanno un altro contratto unilaterale che peggiorerà ulteriormente le cose).

ciuaz

  • fra le tecniche di assertività ve n’è una definita del “disco rotto”.
    Arrabbiarti non servirà a nulla; entra in banca, presentati all’impiegato, e recita la formula:
    “buon giorno, desidero che il costo per il bonifico on line torni ad essere di mezzo euro”.
    ma veramente le nuove politiche …
    “mi rendo conto delle vostre politiche, io però desidero che il costo per il bonifico on line torni ad essere di mezzo euro”.
    ma veramente i nostri costi ….
    “mi rendo conto dei vostri costi, io però desidero che il costo per il bonifico on line torni ad essere di mezzo euro”.
    Continua per 45 minuti, se necessario. Alla fine loro saranno più incavolati di te, e tu ti sarai quasi divertito

    Stefano

  • da 0,50 a 3,30 senza nessuna comunicazione preventiva? penso che i soldati li dovrebbero mandare negli istituti bancari!!!!

  • Non solo è scorretto ma non si capisce nemmeno la motivazione di un aumento del genere (a parte il mero profitto), viene la tentazione, se uno avesse il tempo, di andare a farlo in banca e metterci 50 minuti creando una fila infinita. Tanto costerà uguale a quello on -line!!

  • quoto stefano,

    stesse armi!

  • chia

    hem..ma nn è che hai pagato la tassa per nn aver inserito solo il codice iban come vuole la legge dal 1 luglio???? mi ricordo, che sul mio bel conto fineco, appena aprivo il conto mi diceva: ricordati che dal 30 giugno per effettuare i bonifici si deve solo usare il codice iban e non piu abi e cab pena una sovrattassa sul bonifico…prima di andare a litigare..accertati di essere dalla parte della ragione ;)

  • @chia ho controllato ma no, avevo già aggiornato tutti i profili in anagrafica con l’IBAN ad inizio anno. Ed un mese fa avevo fatto un bonifico alla stessa persona senza una spesa del genere…

    cmq sai di che banca sto parlando… tu l’hai mollata ;P

  • salve Fullo, posso dire la mia sul rapporto con le banche. considera che ci litigo tutti i giorni, sono degli strozzini autorizzati. la cosa migliore è denunciare alle associazioni dei consumatori l’accaduto con una raccomandata, alzare la voce in banca presentandogli una copia della raccomandata e invia anche una copia in direzione generale( non c’è cosa peggiore per gli istituti bancari che una cattiva pubblicità) e avvertendoli che ad ogni minimo sbaglio procederai sempre in questo modo. Purtroppo le banche approfittano delle persone che devono lavorare e non perdere tempo a controllare gli estratti conti per vedere dove ti hanno fregato. Considera anche un solo bonifico pagato 3,80 al posto di 0,50 moltiplicato per migliaia di clienti quanto hanno incassato per questa piccola variazione. Chiedi il rimborso dei 3,30.

  • Ciao, come ti capisco!!

    Io vivo all’estero e la banca praticamente non mi costa nulla, con internet faccio praticamente di tutto e non pago commissioni ne quando prelevo ne quando faccio operazioni online. Che differenza con le nostre!

    Siamo omonimi, non é che hai qualche parente in Calabria?
    :)
    Ciao

  • Mamma Fullo

    La famiglia Fullone è originaria di Montalto Uffugo, dove i Fullone sono numerosi, anche se quelli relativi alla famiglia del nonno di Fullo non sono più presenti lì.
    Ciao ;-)

  • Beh allora probabile che siamo legati da una parentela,

    tutti i miei parenti, compresa la buonanima di mio nonno sono di montalto uffugo.
    Anche se come hai giustamente detto, la cene sono tanti, comunque probabile che siamo in parentela.
    -:)
    Ciaoo

  • Ciao Francesco,

    se ti va d iunirti su facebook abbiamo creato il gruppo dei Fullone, siamo gia abbastanza numerosi e stiamo scoprendo nuove origini, molti sono in argentina e parlano solo spagnolo, altri itaiani come noi.

    se ti va di unirti ci trovi su facebook, sempre che tu lo usi!

    Ciaoo

%d bloggers like this: