se sei della SIAE non leggi

Ultimamente leggendo un articolo riguardante la nuova politica
di rilascio patch della Red-Hat mi è venuta una sfolgorante idea,
perchè non applicare lo stesso concetto alla SIAE?

si potrebbero quindi rilasciare documenti/software/musica con il
famoso copyLeft ma aggiungendo in fondo la postilla:

Se lavori per la SIAE o ne appoggi la causa non puoi :
ascoltare, riprodurre, leggere e utilizzare, il seguente prodotto.
Pena pagamento di XXXX euro all’autore ed alla Free Software Fondation etc etc…

mmh non male come idea, potrei brevettarla ;P.

ciuaz

%d bloggers like this: