Due nuovi libri

Sono appena usciti in libreria due nuovi libri,
il primo appartenente alla collana urania/strade blu è
nientedimeno che il romanzo postumo di Douglas Adams ed è
intitolato Il salmone del dubbio.
Per chi di voi non conoscesse il mitico Adams (VERGOGNA!), posso
dire di lui che è un genio della letteratura di fantascienza
rivista in chiave cinica/demenziale.. un MUST la sua pentalogia
della Guida Galattica per autostoppisti.

Il secondo romanzo uscito è invece Stregoneria di Terry Pratchett,
anche costui ha fatto del cinismo e della comicità i suoi cavalli
di battaglia ma invece che scegliere un’ambientazione
fantascientifica ne utilizza una molto fantasy.
Pratchett è famoso per la saga del Mondo Disco di cui questo
libro, tra l’altro, fa parte. Stregoneria è venduto da edizioni Tea.

E giusto per rimanere in tema di Douglas Adams, siccome ho appena
finito di rilegge per la non so quale n-volta il primo romanzo della
guida ecco una piccola citazione:

La storia di tutte le maggiori civiltà galattiche tende ad attraversare
tre fasi distinte e ben riconoscibili, ovvero le fasi della Sopravvivenza,
della Riflessione e della Decadenza, altrimenti dette fasi del Come,
del Perchè e del Dove.

La prima fase, per esempio, è caratterizzata dalla domanda Come facciamo a
procurarci da mangiare?
, la seconda dalla domanda Perchè mangiamo? e la
terza dalla domanda In quale ristorante pranziamo oggi?

ciauz

%d bloggers like this: