php::Links(‘php-nuke’)

Fernando Burzi, autore dell’amato/odiato PHP-Nuke, ha scritto in questo articolo che la prossima versione del suo CMS sarà in closed source!
Burzi è infatti intenzionato ad offuscare il codice usando un encoder come quello della Zend, tra le motivazioni spiccano la necessità di aumentare la sicurezza di Nuke (non sai com’è fatto il codice, non puoi bucarlo, a mio parere scelta discutibile) e l’intenzione di affiancare alla versione free una corporate a pagamento.

ciuaz

%d bloggers like this: