Hackin9

Ho finalmente finito di leggere lo scorso numero di Hackin9 gentilmente regalatomi dall’editore polacco. Devo ammettere che non conoscevo la rivista e che quando l’ho vista in edicola ho subito pensato all’ennesima cacchiata ricca di tutorial strampalati sui buffer overflow per il c64 o su come bucare improbabili protocolli talmente sperimentali da non essere usati pressochè da nessuno.

Invece si è rivelata una piacevole sorpresa, la linea editoriale è la stessa di PHP Solutions che già compro dal primo numero e che già apprezzo, gli articoli sono abbastanza approfonditi e spiegano con parole chiare concetti spesso complicati (un buon lavoro di traduzione non c’è che dire).

Pecca grossa, che è presente cmq anche in PHP Solutions, è che le immagini, le tabelle ed i grafici non sono mai nella pagina dove vengono citati, obbligando il lettore a sfogliare una (o addirittura 2 pagine!).

Resta comunque un’ottima rivista soprattutto paragonate a quelle ultimamente presenti nelle edicole italiane sempre meno tecniche e più dedicate alla massa.

ciuaz

  • Devo dire che questa rivista e la sua consorella dedicata al php sarebbero ottime se fossero pubblicate in lingua italiana. Io stesso ho inviato degli articoli, ma per la maggior parte dei casi, sono distorti rendendo l’impressione che in Italia ci siano una marea di “analfabeti” appassionati di computer. Per non parlare poi della pubblicita’. Strano… poi, che nessuno risponda mai agli indirizzi email che mensilmente cambiano, per chi vuole “collaborare” come correttore e rendere gli articoli in italiano corretto.

%d bloggers like this: