no halloween!

no halloween
siccome non capisco la moda degli ultimi anni di festeggiare halloween (e non gli helloween) in italia ho deciso di lanciare una nuova iniziativa, che per semplicità ho chiamato NO HALLOWEEN! Quindi:

Smettetela di festeggiare un qualcosa che non vi appartiene! Smettetela di buttare via soldi in zucche, che manco mangerete trasformate in tortellini, smettetela di vestirvi come idioti per elemosinare dolci in giro, che non riceverete mai.. non siamo in america (per fortuna) ma in italia! eccheccacchio!

ciuaz

  • santana

    Te lo appoggio :D Peche’ non andiamo in giro con delle mazze a picchiare i bambini che si mascherano per lemosinare i dolcetti? Questo progetto potremmo chiamarlo “NO Halloween Educational”. Secondo me puo’ funzionare… Cia’.

  • mmmh… interessante… se ne può parlare

  • Pingback: Full(o)bloG » Blog Archive » No halloween!()

  • Mi trovi daccordo in tutto :D

  • Pingback: Smoker's Area()

  • Pingback: Smoker’s Area » Halloween??()

  • kikka

    concordo con il no halloween ma non con santana!!

  • Io non sono d’accordo con voi, a parte (in parte) con Rosa, perchè Halloween è una festa pagana, non americana, molto più antica di quella di Ognissanti. Bisognerebbe boicottare Halloween solo nel momento in cui decidiamo di boicottare anche Carnevale o peggio ancora Natale. Anche queste sono feste che negli anni assumono sempre più un carattere commerciale e consumistico. Natale no e Halloween si?

  • oscarivan

    guardate che halloween non è il 1° novembre, benziil 31 ottobre, è una festa totalmente separata da quella dei santi, non è una sostituzione,ma una festa in più, per stare tutti insieme e divertirsi.
    e poi, sicuri che quelli in costume siano da prendere a bastonate?

  • oscarivan

    guardate che halloween non è il 1° novembre, benziil 31 ottobre, è una festa totalmente separata da quella dei santi, non è una sostituzione,ma una festa in più, per stare tutti insieme e divertirsi.
    e poi, sicuri che quelli in costume siano da prendere a bastonate?
    http://www.girlpix.org/halloween/catwoman.jpg

  • Pingback: rbnet.it » Archivio blog » Alloche?()

  • Hai perfettamente ragione era bello quando si festeggiavano i morti ora invece questa festa festa è stata messa tutta da parte.

  • penny

    ciao a tutti! Sono felice di farvi conoscere la vera storia.Il 31 Ottobre è una data molto importante non solo per la cultura celtica ma anche per il satanismo.E’ uno dei quattro sabba delle streghe. I primi 3 segnavano le stagioni benefiche:il risveglio della terra dopo l’inverno, il tempo della semina e il tempo della messe, il quarto sabba marcava l’arrivo dell’inverno e la sconfitta del sole… quindi freddo e morte.Halloween è una ricorrenza legata al mondo della magia.Il mondo dell’occulto lo definisce il giorno più importante dell’anno,il capodanno di tutto il mondo esoterico,è la festa più importante per i seguaci di satana.Si inneggia alla morte e alle frivolezze dell’animo umano,alla spiritualità negativa, in poche parole al diavolo che se osannato per una notte pensa di vantare diritti sull’anima.In questa cerimonia tramutata in festa, le cosiddette streghe restano incinte appositamente per sacrificare il neonato…ma ragazzi sveglia!Non esistono gli spiriti vaganti perchè l’anima dopo la morte va in Paradiso , Purgatorio o Inferno e non si fa selle passeggiate.Quando l’uomo muore il giudizio si fa solo davanti a Dio e non al diavolo.Se si fa un patto con il diavolo l’inferno ti aspetta a braccia aperte.I morti non sono una cosa da cui difendersi ma per i defunti si prega, si offrono messe.E’ davvero sconcertante cosa si nasconde dietro questa festaccia che getta blasfemia sulla festa di Ognissanti e dileggia il culto cristiano dei defunti.Ma non è tutto:lo sapete che significa docetto o scherzetto? E’ l’espressione inglese di trick o treat ”divertimento o trucco”,ma in realtà significa : maledizione o sacrificio?Se accontentati si promette prosperità e fortuna altrimenti lo scherzetto diventa una maledizione alla famiglia.Tutto questo è la festa di Halloween una tradizione pagana del mondo celtico dove le barriere tra vivi e morti si assottigliavano tanto da permettere agli spiriti di tornare sulla terra;una tradizione irlandese, con la storia di jack o’lantern e la sua zucca,importata in America rivisitata e commercializzata in Europa e in Italia.Io direi alle zucche vuote di Halloween perchè vi confondete con questi fenomeni di massa senza sapere neanche cosa state facendo?I cristiani rispondono con le zucche piene di cultura e dicono no a questa festa inneggiante alla morte,no alla progressiva scistianizzazione della festa cristiana, no alla ferializzazione del giorno festivo che hanno dato la spinta all’intoduzione di queste feste anicristiane.Perchè non ridiamo l’intimità e il silenzio della fede alla festa dei Santi e dei Morti tanto cara ai cristiani? E’ supersizioso pensare di allontanare questi spiriti solo con una zucca!La storiellina di Halloween accredita e sviluppa pratiche occulte e magiche.Questa è una festa CRISTIANA!!!!!!!grazie un bacio e viva il Signore unico Re su tutto.

%d bloggers like this: