SEO e XML

Ho scoperto che esiste un nuovo linguaggio XML per descrivere un sito affinchè venga poi correttamente analizzato dai motori di ricerca, si chiama di ROR e sfrutta molto da vicino il principio di FOAF dove viene creata una rete dei contatti di contatti.

In realtà ROR è molto di più infatti al suo interno potrebbe comprendere non solo dati essenziali per l’indicizzazione di un sito, ma anche una lista di contatti, un feed, o qualsiasi altro si possa considerare “risorsa“.

Altro programmillo utile trovato oggi per quel che riguarda il SEO:”(SEO è l’acronimo di Search Engine Optimizing e indica tutte le tecniche di ottimizzazione dei siti affinchè vengano indicizzati meglio dai motori di ricerca)”: è GSiteCrawler. Questo tool freeware genera il file sitemap.xml, sfruttato da Google per l’indicizzazione del sito, automaticamente dopo aver analizzato una, o più, url.

ciuaz

%d bloggers like this: