Schwag per tutti

Ormai per ottenere stickers e gadget gratuiti (in gergo schwag o swagStuff We All Get) delle aziende che popolando internet non bisogna più andare a visitare noiose fiere nel nord Italia. Infatti bastano 2 buste e qualche francobollo.

A seguire le procedure per ottenere “robaccia” da vari produttori/software house/sito web 2.0.

Dunque, come dicevo poco prima la procedura di solito è molto semplice, si invia una busta affrancata e con il proprio indirizzo all’interno di una busta chiusa al produttore in questione allegando una richiesta per avere qualche adesivo in omaggio. Ogni tanto viene richiesta in cambio una foto che attesta l’utilizzo del prodotto (su flickr può andare bene), una cartolina da un posto esotico o almeno un foglietto dove si ringrazia anticipatamente per il “regalo“.

E comunque ricordatevi che ben poche aziende riescono a resistere alla tentazione di inviare qualcosa ad un “possibile” cliente, quindi nel caso di produttori hardware siate moooooolto persuasivi ;)

  • gli stickers per portatili di Ubuntu li distribuisce System76. Ubuntu distribuisce gratuitamente anche i CD delle nuove versioni della distro.
  • Flickr: bisogna inviare la busta a
    Flickr
    P.O.Box 3816
    Sunnyvale, CA 94088

    e sperare che adesivi e spillette non siano (di nuovo) finiti.
  • Fon: in realtà il modo migliore è investite 5 euro sul loro shop ed avrete oltre ad i due stickers anche un bel router wireless da attaccare alla vosta rete domestica ;) [in realtà non ho trovato da nessuna parte un recapito off-line di FON :( ]
  • Andrea ha pubblicato una breve guida per avere gli adesivi di FeedBurner
  • Anche Technorati ha i suo schwag per richiederli provate a mandare la solita busta qui:
    Technorati
    665 3rd Street, Suite 207
    San Francisco, CA 94107

    Ma non vi assicuro nulla, ogni tanto mandano ogni tanto no :(
  • Cercando a caso mi sono imbattuto negli sticker gratuiti di DreadHeadHQ… vabbè casomai abbiate i dread potrebbero piacervi :)
  • Per Skype non ho trovato nulla.. qualcuno sa qualcosa? :(
  • Anche Google ogni tanto manda un pochino di merchandising a casa (qui trovate gli indirizzi).. anche se il modo migliore per ottenerlo pare sia lamentandosi :)
  • E per finire in bellezza c’è il mitico Valleyschwag, servizio a pagamento che ogni mese invia una busta ricca di paccottiglia. Il sito è stato recensito anche da Giovy

ciuaz

%d bloggers like this: