Categories
lifehack open source pensieri

Open Source, User eXperience Designers e karma positivo

Nella mia precedente vita da sviluppatore, ed in quella ancora precedente da sistemista, ho avuto la mia buona dose di utilizzo di software Open Source.

A tal riguardo ho sempre cercato di avere un apporto karmico neutro, usavo software Open Source per fare consulenze, mettere in piedi e mantenere sistemi o prodotti software e quindi, in sostanza, per guadagnare (karma negativo) ed allo stesso tempo dedicavo parte del mio tempo a tradurre software e libri, mantenere progetti (per qualche anno sono stato il lead developer di una suite di project management) fare da advocate, organizzare testfest o hacknight ed anche finanziare attivamente con delle bounty hunt feature che ritenevo utili per il mio lavoro o per completare il progetto (karma positivo).

(Si, state per leggere un rant.)

Categories
lifehack SmartWorking

Corsi online, qualche prima riflessione

Mentre continuo a raccogliere feedback riguardanti la formazione online (me ne avete lasciati?) ho iniziato ad erogare i primi workshop, inizialmente studiati per essere fruibili in aula (e che sfruttavano le pratiche acquisite durante il corso svolto lo scorso anno riguardo al training from the back of the room) in modalità full-remote.

Non voglio entrare adesso nel dettaglio del contenuto dei corsi ma più del setup (spazi, software e modalità di ingaggio) che ho preparato e di come lo farò evolvere nel prossimo futuro.

Categories
lifehack SmartWorking

Remote working, facciamolo meglio

Negli ultimi giorni, grazie ad un mio vecchio articolo, e relativo video, ho ricevuto da alcuni imprenditori richieste di approfondimento su come fare smart working efficamente.

Richieste che andavano da qual’è il miglior software di VPN a quali tools utilizzare.

Ecco, il fatto è che per fare bene remote smart working probabilmente, e lo dico con un buon grado di ottimismo, la cosa di cui dovreste discutere non è (solo) la VPN ma di come state abilitando i vostri dipendenti a farlo.

Categories
Entrepreneurship eventi lifehack SmartWorking

Di necessità, virtù

Ovvero come abbiamo gestito con Apropos il blocco di alcune conferenze e relativi corsi per testare nuovi modelli operativi.

Categories
lifehack

Small steps for a better (conference) Environment

GrUSP's intro
GrUSP.org intro

I’m not speaking about the (development) work-environment, where the themes such as inclusivity and diversity are the topics that we endorse and work on since our first steps.

I’m talking about the Environment itself, the one capitalized.

Categories
eventi lifehack SmartWorking

Papere

Oggi ho tenuto una mini sessione di Lego Serious Play nella classe della scuola materna di mia figlia. Come al solito il primo esercizio che ho proposto, quello di riscaldamento, ed il mio preferito, è stato quello della Papera.

In 10 minuti avevo 28 papere, disposte a 4 a 4 in 7 banchi e tutte diverse. Alcune molto, altre meno perché i bambini si imitavano in qualche modo quando vedevano qualcosa che gli piaceva in modo particolare.

Da rito ho chiesto cosa hanno notato e da rito la risposta è stata “sono tutte diverse”. Ma c’è stato un però. Però la mia e la sua si assomigliano, perché ci siamo parlati. Qual’è quella giusta?

Categories
Entrepreneurship lifehack SmartWorking

Processi decisionali collaborativi

Quello che segue è un estratto del talk che ho tenuto all’AgileDay 2019 di come ideato ed extrategy siano diventate Flowing.

Nello specifico in questo articolo spiegherò di come abbiamo impostato, in Open Governance, un framework per aiutarci nei processi decisionali [1] identificando, sulla nostra esperienza, tool diversi in base al tipo di feedback necessario.

Prima però dobbiamo spiegare cosa sono i processi decisionali collaborativi e perché è utile, se non indispensabile, avere uno strumento di allineamento all’interno dell’azienda per decidere quale usare e quando.

Categories
Entrepreneurship lifehack SmartWorking

Capacity Canvas

come sfatare percezioni e migliorare gli effort dei team in azienda

Ormai da anni si parla di portfolio management e pratiche per ottimizzare la capacity (occupazione) aziendale.

Se il portfolio management porta a ragionare su come gestire quello che è fuori, implementando pratiche come quella di Keep-Kill-Transform [qui un approfondimento sul tema] sul proprio parco clienti, lascia aperte però molte porte, ed altrettante domande, su come migliorare le attività interne.

Categories
Entrepreneurship lifehack

Continuous Budgeting

Dalla mia prima esperienza imprenditoriale e fino ad ideato, la compilazione del budget è stata un’attività formativa e ricca di discussioni che mi ha portato a riflettere su molti aspetti del futuro lavoro dandomi una consapevolezza importante sul nostro mondo. Anche se, non nascondo, che per i primi anni abbia un po’ tirato a caso…

Categories
lifehack

10 anni di symfony

Qualche giorno fa hanno festeggiato 10 anni di Symfony. Anche se non fisicamente a Parigi posso dire che ero (in qualche modo) presente ai festeggiamenti…

(soprattutto intorno al secondo 39)