Settare la timezone in un server Centos/Red Hat

Dopo anni di utilizzo di GUI la memoria inizia a fare brutti scherzi. Dopo essermi dimenticato dell’esistenza di fsck la scorsa settimana, oggi ho sbattuto la testa 10 minuti sulla tastiera per ricordarmi come settare la giusta timezone in un server Centos 5 sul quale non è presente nessuna GUI.

Beh, la soluzione è veramente semplice, basta infatti copiare il file /usr/share/zoneinfo/Europe/Rome in /etc/localtime.

Nulla di più! :)

Ovviamente se il vostro localtime è diverso basterà selezionare quello corretto dal path /usr/share/zoneinfo/.

ciuaz

8 Comments

  1. E poi perchè si dovrebbe copiare file al posto di fare un link soft? Se si aggiorna il contenuto ti rimane il file vecchio copiato

  2. Tassoman: Anche io faccio il softlink ma sai è comunque difficile che da adesso a qualche anno possa cambiare qualcosa nel fuso orario italiano ;)

Comments are closed.

%d bloggers like this: