L’e61i sta morendo… Alla ricerca di un nuovo cellulare: e71 o n97?

Purtroppo il gran lavoro a cui sottopongo tutti i giorni il mio fido e61i ha iniziato a non giovargli particolarmente. Il cellulare, che già da qualche tempo dava segni di instabilità a causa dell’elevato numero di contatti ed account di posta, ha iniziato negli ultimi giorni a bloccarsi inspiegabilmente, riavviandosi di tanto in tanto.

Nulla è valsa la rimozione di gran parte delle applicazioni installate, le uniche rimaste sono google maps e gmail, e la disattivazione della sincronizzazione automatica (ora manuale) con il mio calendario tramite opensync.

Ho provato in questi giorni a rispolverare l’Xperia X1, ma purtroppo il sistema operativo non l’aiuta. Sto quindi valutando se passare al e71, già testato ed apprezzato, o cellulare con layout simile oppure se fare il salto di qualità prendere, tramite Tre, l’N97 che offre un display leggermente più grande, qualche chicca multimediale, ma ha una tastiera a scomparsa che, a vederla, non mi entusiasma particolarmente.

Altra scelta potrebbe essere un cellulare Android. Purtroppo però, le ultime generazioni di questo device, sono senza tastiera fisica, a mio parere un discreto handicap per chi come me scrive dei poemi per email.

Che fare quindi.. boh… altre idee o suggerimenti? (e no, l’Iphone non lo compro!)

ciuaz

10 Comments

  1. Io sono un felice utente E71, l’unica cosa che inizia a farmi fastidio è il display, inizio a subirne la piccola dimensione.
    Per il resto sincronizzo i calendari con NuevoSync (sincronizzazione multicalendario, una manna), navigo con il browser integrato (da un po’ lo preferisco ad Opera Mini) e twitto con Twibble.
    Mi chiedo perché ancora non esista un client Facebook ufficiale per Symbian 3rd – come per iPhone o Blackberry – ma per il resto è una bomba. Ma se l’hai già provato sai di cosa stiamo parlando.
    L’N97 mi ha attirato tantissimo, ma ne ho sentito parlare male da parte di gente che l’ha provato.

  2. Personalmente sono molto affascinato dall’N97 (ho l’N95) e spero tra non molto di poterlo trovare a buon prezzo. Tuttavia per un utilizzo business credo che l’E71 sia più adatto per quello che ci devi fare tu, inoltre l’hai già provato…eventualmente fatti dare un N97 in prova e giocaci per un paio di settimane.

  3. l’E71 è l’ultimo cellulare Nokia con S60 che non faccia morire cuccioli di foca quando viene acceso. N97 con S60/5a generazione è la Morte della Felicità e della Speranza – ricordate: ogni qualvolta compri un telefonino Symbian, domo kun uccide un gattino.

    qui si è bevuto il kool-aid di google: io ho preso un G1 perché ho la tua stessa opinione sulle virtual keyboard; la moglie ha preso un G2. la batteria è piuttosto terribile – 24 ore sono un risultato medio. c’è di buono che ho sempre un portatile oppure un netbook intorno, quindi ricaricare via USB è comodo.

    l’altra alternativa è il jesus phone della casa della mela, ma i prezzi in italia sono proibitivi, a quanto ricordo.

  4. se usi molto i servizi google ti consiglio di prenderti un cellulare con android (magari il sonyericsson che dovrebbe uscire a fine anno) però se ti serve una buona autonomia lascia perdere, per ora durano poco ;)

  5. Piuttosto che prendere l’E71 penserei direttamente all’E75, davvero un bel giocattolo che mi sta passando sotto le mani più volte in questi giorni ;)

  6. @emmanuele: ogni volta che accendi un ifòn domo kun uccide 10 cuccioli di foca ;) scherzi a parte, l’n97 per ora mi intriga, ma non avendolo provato non posso dire nulla.

    @patrick: attualmente non mi pare esistano cellulari android degni di tal nome. Io faccio mediamente 3h di conversazione giornaliera più email push, più navigazione e non sempre posso permettermi di ricaricare il cellulare. Inoltre SE e Samsung non hanno la tastiera INDISPENSABILE come requisito.

    @gioxx: effettivamente e75 non l’avevo preso in considerazione.. ma mi pare troppo una via di mezzo tra i due.. non so.. qualcosa non mi convince…

  7. Fidati che non c’è nulla che non convinca su quel telefono, soprattutto quando inizi a usarlo decentemente con VoIP SIP sempre attivo (e sul quale puoi farti chiamare all’interno dell’azienda come fosse il telefono della tua scrivania) e Lotus Traveler nel caso in cui Domino gestisca la tua posta, agenda e contatti (ti parlo della mia esperienza eh), è davvero ottimo, lo stesso vale per la tastiera Qwerty che hai a scorrimento ;)

Comments are closed.

%d bloggers like this: