Categories
pensieri php tecnologia webdev

WordPress 2.3, rivoluzione in corso

E’ stata annunciata la nuova minor release di WordPress, che vedrà la luce a settembre, e con essa un nuovo incasinamento per gli sviluppatori.

Con WordPress 2.3 vedremo (finalmente?) incluso un tag system degno di nota. Unico difetto è che per inserire tale sistema sono state eliminate 3 tabelle abbastanza critiche del cms cioè categories, post2cat, e link2cat e rimpiazzate da terms, term_taxonomy e term_relationships che permettono una più semplice gestione delle meta-informazioni relative alle tassonomie/tag/categorie.

Questo comporterà quindi una riscrittura di tutti quei plugin che fanno raw query per accedere ai dati (ad esempio quelli che modificano le query per la ricerca o che estraggono informazioni non disponibili tramite API, o che usano query ottimizzate e più performanti di quelle ufficiali).

Oltre all’introduzione delle nuove tassonomy API, resta per politca di backcompatibility il supporto delle vecchie category API, relative alle tabelle ormai dismesse, se quindi nel vostro plugin le usate per l’accesso ai dati nelle tabelle in questione non dovreste avere troppi problemi (consiglio comunque di scaricare la nightly build e di testare, testare, testare).

Come al solito vi consiglio di NON migrare a WordPress 2.3 appena uscirà ma di aspettare almeno un paio di sub release.

NB Onestamente continuo a non comprendere come assegnino il numero di versione al blog engine.. ma vabbè…

ciuaz

16 replies on “WordPress 2.3, rivoluzione in corso”

Anch’io già ieri pensavo ai problemi di compatibilità con i plugin attuali. Ho l’impressione che molti andranno riscritti…
Già è stato traumatico passare a Wp 2.*, Wp 2.3 sembra essere un ulteriore terremoto.
Ciao,
P|xeL

Ma precisamente cosa si intende per “un tag system degno di nota”? Forse sono io a non avere grosse “esigenze” ma la categorizzazione attuale la trovo sufficiente. Ci si sposterà verso l’incasinamento di Drupal con le sue tassonomie multilivello? Grazie in anticipo per le delucidazioni :)

Mi vengono i brividi solo al pensiero dell’aggiornamento, figuratevi che non aggiorno UTW da troppo tempo perchè l’ho modificato ed ho paura di incasinare tutto.

Io non ho UTW ma è da tempo che pensavo di metterlo: quindi ora è saggio che attenda ancora?
Questa rivoluzione interesserà ampiamente UTW vero?

Ma soprattutto quanti rami di sviluppo ci saranno parallelamente? La 2.0.* andrà a morire? Credo proprio di si… quindi mi sa che ti toccherà aggiornare prima o poi…

Io non faccio in tempo a passare alla 2.2.2 che esce subito una nuova versione.

Bah, son pigro. Resto con la 2.2.2.2.2.2.2.

Secondo me il numero di versione viene dato col metodo del “cazzo di cane”. Questo vale per qualsiasi sw su cui abbia messo mano.

Anche Windows non scherza.

3.1
3.11 (uguale, ma per workgroups)
95
98
98 SE (Second Edition)
ME (Merda Edition)
2000
XP – 2003
Vista

A quando Windows Pizza? :P

Per quanto riguarda WP… Io sono ancora al ramo 2.0 Chissà quando migrerò…

Non è che faranno un tool ufficiale di upgrade semi-automatico, vero? Il plugin che auto-aggiorna sento dire in giro che fa un sacco di casini…

…Mi sa che è la volta buona che mi decido a passare a Joomla…

WordPress è una figata ma ci vedo davvero troppe lacune…non esiste un auto sistema di aggiornamento che verifichi gli update dei plugin (e se uno ne ha due o tre ok…ma quando iniziano a essere 10 / 15…). Incrdibile che in una relase come la 2.3 non sia ancora prevista l’introduzione di avatar per gli utenti (e bisogna appoggiarsi su Gravatar…). Incredibile che non introducono una sezione dedita al backup dei database standardizzata…oggi si può ricorrere ai plug-in ma chi mi diice che il backup che faccio oggi, domani con un nuovo plugin sarà ancora utilizzabile? E loro di tutta questa roba correggono le Tag?? Mah…ma sono io fuori dal mondo o ste cose le vedete anche voi?

Insomma..vedo diverse incoerenze…che ogni tanto mi lasciano un po’ in dubbio! Saluti a tutto il sito!! ;-) Beppe

Sono passato a WordPress 2.3: ma che tag e tag!…

Aggiornamento completato… fortunatamente sembra funzionare tutto correttamente.
Ho dovuto modificare il codice di un paio di plugin che utilizzavano “wpdb -> categories” per richiamare la tabella delle categorie nel database (che …

Comments are closed.