Categories
lifehack php

Zend Server 6 and phpMyAdmin on OSX

I would never imagined to write a post on OSX, moreover in english, but time changes everything.

After I installed the new version of Zend Server 6 I had some issue with phpMyAdmin. A laconic

#2002 - Connection refused
The server is not responding (or the local server's socket is not correctly configured).

is shown up on chrome with no mercy.

The fix is quite easy as it subtle, open

/usr/local/zend/var/apps/http/__default__/0/phpmyadmin/3.5.6.0/config.inc.php

and change

$cfg['Servers'][$i]['host'] = '127.0.0.1';

with

$cfg['Servers'][$i]['host'] = 'localhost';

that’s it.

Categories
php webdev

Export GitHub issues as CSV with v3 API

That’s a very little snipplet/hack to retrieve the issue with curl and php. If you have time take a look to the official GitHub v3 API to create something better ;)

curl -u ":user" https://api.github.com/repos/:user/:repo/issues?per_page=1000  > issue.json

note that I have to use per_page parameter because since v3 API all the results are all paginated by 30. I used CuRL externally from php (I’m lazy) but you can implement the API call as you like.

Then create a php file like this:

<?php
// issues.php
$file = fopen('./issue.json', 'r'); 
$content = fread($file, filesize('./issue.json')); 
$issues = json_decode($content); 

// I retrieve milestone, issue number, state, title and description
foreach ($issues as $i) { 
  echo $i->milestone->title.";".$i->number.";".$i->state.";".$i->title.";".$i->body."\n\r";
}
?>

and execute it to have issues on a csv file

php issues.php > issues.csv

That’s all!

Categories
di tutto un po' eventi php tecnologia

Novità dal fronte: phpDay e jsDay 2012, nuovi business model e startup

jsday Manca ormai una settimana all’evento che con gli altri ragazzi del GrUSP abbiamo iniziato ad organizzare a Novembre: jsDay e phpDay. I programmi di entrambe le conferenze sono saturi di relatori di gran calibro e parlare nella stessa conferenza insieme a Douglas Crockford mi fa sentire un po’ un privilegiato *.

phpday Cosa interessante è che se lato jsday il trend è quello dei videogiochi, tra le oltre 100 proposte molte vertevano sullo sviluppo di giochi per browser, lato phpday uno dei problemi più sentiti è quello del deploy (e successivo mantenimento) del codice. Insomma due mondi che, nonostante siano molto vicini concettualmente (sempre di “web” si parla), si stanno allontanando molto dal punto di vista delle problematiche degli sviluppatori.

Sempre con/per il GrUSP ho coordinato la scrittura (a 2 dozzine di mani) del libro PHP Best Practices, edito da FAG Editore, che verrà presentato al phpDay. Il libro è un cookbook di circa 400 pagine che tratta svariati argomenti, dalla partecipazione alla community di PHP fino a come fare deploy con Ant… Prendete un assaggio dal sito ufficiale e ricordatevi che parte dei proventi vanno all’associazione.

Categories
eventi php

phpDay 2010 alle porte!

No, non sono di nuovo scomparso nel limbo dei blogger stanchi di scrivere, è che negli ultimi mesi sono stato un po’ preso tra il lavoro ufficiale e quello ufficioso.

Ebbene si, manca solo un mese al prossimo phpDay!

Categories
lifehack pensieri php

Ideato, phpTest Fest e phpDay

testfest_big Ideato ha ufficialmente annunciato, prima per bocca di Francesco nella mailing list del GrUSP, e poi tramite un post del sottoscritto sul sito blog dell’azienda che parteciperà ufficialmente al phpTestFest.

Cos’è il phpTestFest? E’ essenzialmente una iniziativa che punta a migliorare la qualità del linguaggio introducendo dei test unitari sul funzionamento dello stesso. Questo porterà ad avere una test suite automatica che aiuterà gli sviluppatori durante lo sviluppo delle nuove versioni. Cosa veramente interessante è che per realizzare test non sarà necessario conoscere C, ma basterà avere nozioni di PHP per poter testare il linguaggio con se stesso.

Inoltre come azienda, nello spirito di comunità che pare mancare altrove, abbiamo deciso di accollarci parte delle spese del phpDay (oltre quelle di organizzazione) per venire incontro alla mancanza di sponsor di un certo calibro per l’evento.

Il phpDay necessita ad oggi di almeno altri due sponsor Gold, o di un Platinum, per riuscire a rientrare di tutte le spese ed offrire un rimborso decente ai relatori. Se avete dato un occhio alla scaletta della conferenza dovreste riuscire a capire come il GrUSP ha investito lo scarso budget proveniente dagli sponsor e dai biglietti e come ci piacerebbe nei prossimi anni continuare ad investirlo. Abbiamo però bisogno di un piccolo aiuto, vi chiedo quindi di spargere la voce a riguardo.

Giusto per curiosità.. vi siete iscritti al phpDay?!

ciuaz

Categories
cazzate

Adesso basta!

Stanco ed ulteriormente rattristito dal mondo che mi circonda ho deciso di fare il grande passo e passare a Ruby.

E’ già da un poco che ci penso e l’acquisto di questo libro non ha fatto altro che rafforzare la mia decisione.

Comunque (questo) phpDay non verrà di sicuro abbandonato e di sicuro non smetterò di usare il linguaggio per il mio lavoro, non sono tanto folle. Semplicemente sposterò il mio interesse personale verso altro.

SI E’ UN PESCE :)

ciuaz

Categories
eventi php

phpCon Italia: PHP 4? OMG! Piccolo vademecum per la migrazione applicazioni obsolete da php4 a php5.

Oggi terrò il seguente talk durante il phpCon romano, casomai non veniate o avete qualche talk più interessante a cui partecipare vi allego qui di seguito le mie slide. ;)

ciuaz

Categories
php tecnologia

É arrivato lo Zend Server

arriva lo zend server Zend ha rilasciato oggi la prima versione beta dello Zend Server, metapacchetto che racchiude al suo interno gli ormai famosi Zend Core ed alcuni degli strumenti di analisi presenti nello Platform affiancati ad un installer semplice da usare e multipiattaforma.

Il software è un vero e proprio server web, basato su Apache 2.2 o su IIS (per le macchine Windows) con l’aggiunta di strumenti di analisi, caching e monitoraggio di tutto quello che succede.

Inoltre è stata creata una versione gratuita dedicata agli sviluppatori deficitaria dei pacchetti di diagnosi avanzata e caching ma più che sufficiente per testare sul proprio server di sviluppo le potenzialità del prodotto.

Cosa molto interessante è che è stata resa disponibile una documentazione online completa sul prodotto che permette di sviscerarne da subito le funzionalità senza doverlo installare.

more to come….

ciauz

Categories
php tecnologia webdev

Twit Or Not, ovvero scrivere applicazioni durante un barcamp

Sabato scorso ho partecipato all’AgileCamp organizzato dai ragazzi di Sketchin. L’evento è stato molto piacevole e mi ha permesso, oltre che a sentire talk molto interessanti, di rivedere un po’ di quei contatti con cui si dice sempre “un giorno faremo qualcosa insieme“.

Con Massimiliano c’è già qualcosa in ballo (e che presto vedrete online) ma li per li è venuta l’idea di non sprecare l’occasione “agile” per fare un po’ di pair programming e tirar fuori un’applicazioncina stupida in meno di un’oretta a cui pensavo da qualche settimana.

Ovvero Twit Or Not.

Categories
open source php tecnologia

Twitto, un framework PHP da 140 caratteri

Ad opera di Fabien Potencier, già autore di Symfony, ecco l’ennesimo framework per PHP. Si chiama Twitto ed ha la peculiarità  di essere scritto in soli 140 caratteri! :)

require __DIR__.'/c.php';if (!is_callable($c = @$_GET['c'] ?: function() { echo 'Woah!'; })) throw new Exception('Error');$c();

Da notare che il framework in questione sfrutta al suo interno tutte le nuove potenzialità  dell’imminente php 5.3