Copertine e canzoncine

copertina “python in tasca” scritto con php Pare che gli sviluppatori Python siano talmente intristiti che per fare una bella copertina di un libro dedicato al loro linguaggio usino PHP (cliccate sull’immagine per ingrandirla)! [grazie mille Carlo, ma avresti dovuto sapere che non avrei resistito ;P]

E come musichina per la copertina vi consiglio l’ascolto della stupenda “Ballata del Programmatore” (sempre via StackTrace, ai cui pyRedattori dedico la copertina del libercolo qui sopra).

ciuaz

PyconUno, fraintendimenti

pyconuno, conferenza su python a firenze Ho letto in giro alcune critiche su come è stata organizzata PyConUno (a Firenze il 9-10 giugno). Tra le cose lette ho visto che hanno criticato i costi di accesso, la mancanza di gadget, il fatto che il wifi vada pagato e poco altro. Il tutto paragonandola ad un BarCamp.

A parte il fatto che IMHO una conferenza verticale non deve essere in alcun modo paragonata ad un BarCamp, non vedo cosa ci sia di male a far pagare l’accesso al’evento.

Da organizzatore di conferenze so quale sia il carico di lavoro che gli organizzatori hanno alle spalle, ma non solo. Conosco bene anche i costi per affittare e gestire le strutture di un certo livello. Chiedere qualcosa per l’ingresso, offrendo in controparte ben due pasti, penso che sia non solo lecito ma assolutamente normale.

Qualcosina da limare però c’è:

Continue reading