Categories
lifehack open source pensieri

Open Source, User eXperience Designers e karma positivo

Nella mia precedente vita da sviluppatore, ed in quella ancora precedente da sistemista, ho avuto la mia buona dose di utilizzo di software Open Source.

A tal riguardo ho sempre cercato di avere un apporto karmico neutro, usavo software Open Source per fare consulenze, mettere in piedi e mantenere sistemi o prodotti software e quindi, in sostanza, per guadagnare (karma negativo) ed allo stesso tempo dedicavo parte del mio tempo a tradurre software e libri, mantenere progetti (per qualche anno sono stato il lead developer di una suite di project management) fare da advocate, organizzare testfest o hacknight ed anche finanziare attivamente con delle bounty hunt feature che ritenevo utili per il mio lavoro o per completare il progetto (karma positivo).

(Si, state per leggere un rant.)

Categories
lifehack pensieri

Flussi e riflussi: la QA(gile) dei processi di sviluppo

Quality assurance, or QA for short, refers to a program for the systematic monitoring and evaluation of the various aspects of a project, service, or facility to ensure that standards of quality are being met.

fonte wikipedia

Sarà che sono sempre stato abbastanza sensibile all’argomento (vedi anche il mio ultimo talk al phpDay 2010) e che ho sempre pensato al mio lavoro su criteri molto simili a quelle citati nel craftsmanship manifesto, ma ultimamente (diciamo nell’ultimo anno) mi pare che sempre più persone (e personaggi) che vivono nell’enorme calderone del mondo agile/xp/dialetti-vari parlino di QA.

Il problema è che, imho, ognuno riporta la QA al proprio mondo dimenticandosi di tutte le altre sfaccettature e che spesso QA nel mondo agile venga intesa in termini di code coverage.

Categories
pensieri php

PHP è sempre più enterprise!

Secondo uno studio Gartner PHP starebbe diventando sempre più visto dalle aziende come un linguaggio pronto per il mondo enterprise.

A recent Gartner Research study found that 10 percent of the PHP community are corporate IT developers, and predicted that during the next five years, that number will grow to 40 percent. That’s good news for PHP developers looking for corporate gigs–and very good news for PHP tools maker Zend Technologies, which cited the Gartner finding at the Zend/PHP Conference last week as evidence of widespread, more strategic adoption of PHP in enterprises.

Sono anni che con il GrUSP stiamo spingendo in Italia per far arrivare la stessa percezione anche alle nostre imprese, speriamo che, con il muoversi di colossi quali Adobe, IBM, Microsoft e Sun, quelli del linguaggio che già (è tanto se) va, aprano finalmente gli occhi…

via phpDevelopers

caiuz