Categories
lifehack SmartWorking

Corsi online, qualche prima riflessione

Mentre continuo a raccogliere feedback riguardanti la formazione online (me ne avete lasciati?) ho iniziato ad erogare i primi workshop, inizialmente studiati per essere fruibili in aula (e che sfruttavano le pratiche acquisite durante il corso svolto lo scorso anno riguardo al training from the back of the room) in modalità full-remote.

Non voglio entrare adesso nel dettaglio del contenuto dei corsi ma più del setup (spazi, software e modalità di ingaggio) che ho preparato e di come lo farò evolvere nel prossimo futuro.

Categories
ajax webdev

Video corsi di Javascript da Yahoo!

Se pensavate di conoscere JavaScript dopo la visione di questi filmati vi ricrederete. O quasi…

ciauz

Categories
pensieri

Lezioni di Giapponese

Oggi inizio il corso di Giapponese! :)

Alla fine non ho resistito e mi sono iscritto al corso base di 5 lezioni da 2 ore l’una, se poi mi piacerà (e soprattutto avrò abbastanza tempo per studiarlo al di fuori dell’aula) deciderò se partecipare o meno a quello più completo.

In soldoni il corso tratterà di come si è sviluppata la lingua, qual’è la struttura grammaticale, introdurrà alcuni termini e l’uso del romanji.

Chi vivrà vedrà… chissà se finalmente potrò fare a meno di quei fastidiosi sottotitoli in inglese…

ciauz

Categories
pensieri

GTF – great teacher fullo!

tra 9 ore riparte la mia carriera da insegnante. GTF.
putroppo quest’anno a causa della mancanza di fondi delle scuole dovuti a chissà quale ministero di chissà quale governo ho solo 10 ore di corso, contro le 40 dello scorso anno. Il programma però vogliono che rimanga inalterato.
Vorrà dire che insegnerò:

  • cos’è internet (storia e tecnologia)
  • come si naviga e si invia la posta
  • le basi dell’html (esempi in notepad)
  • le basi dell’html (esempi con dreamweaver)
  • studi di flusso per creare un sito
  • creazione di un piccolo sito

con una velocità, e relativa leggerezza di contenuti, da vincere ogni record. Se il corso riesce bene pubblicherò un libro della serie “qualcosa for dummies” pensavo ad un titolo tipo: “come targizzippare al meglio 40 ore di lezione in 10 in modo da far capire tutto, ma proprio tutto, agli studenti for dummies”.
ah, per semplificarmi la vita mi hanno messo circa 3 ore al mese di lezione, penso per assicurarsi che gli studenti perdano il filo tra una lezione e l’altra e mi obblighino a perdere secondi preziosi a rispiegare qualcosa.

ciuaz

Categories
SdI

SdI ? ce jè?

S.d.I. è l’acronimo di Scienze dell’Informazione (computer science in anglosassone) il nome della facoltà (di Cesena) che sto proficuamente frequentando da 6 anni (ovviamente il corso è di 4 anni, ma a chi importa? ;P ).

Durante la mia sfavillante carriera universitaria ho però, come molti miei colleghi, trovato molti ostacoli (qualcuno li chiama esami) ed ecco perchè ho deciso di dedicare una categoria del mio blog a come risolvere tali ostacoli (o almeno come aggirarli nel modo più subdolo possibile! :D ).

come primo aiuto dò questi link:

man mano aggiornerò questa sezione con un pò di news di vita universitaria ;P.

ciuaz